Il Pensiero

Pensieri di Monica:

” abbiamo bisogno di comunicare sentendoci liberi “.
I miei allievi seguono un programma di allenamento fisico abbastanza severo,
perchè la tecnica è la base di ogni disciplina artistica, poi, però tutti loro sono ciò che vogliono
essere, e non esistono nelle mie lezioni i fantasmi dell’insegnante, o le paure di non riuscire,
perchè tutti possono riuscire.
Io amo le differenze e la poesia che ciascuno di noi porta dentro.

Citiamo per concludere uno dei personaggi di riferimento dell’avanguardia coreografico-teatrale
degli anni Settanta ed Ottanta, che è PINA BAUSCH.
Il suo è stato definito come “Teatro dell’esperienza”.

Dai pezzi-frammenti di tante storie, riaffiora un continuo contatto con la vita, il corpo fa rivivere
in sé la musica e dipinge lo spazio con il suo movimento, affinchè la danza diventi il mezzo
per raccontare storie, vivere emozioni profonde e farle rivivere, esprimere le idee più astratte.
Nella danza contemporanea la dinamica del corpo nasce direttamente dall’energia vitale dell’essere
umano e il movimento rende significante ogni parte del corpo.

DANZA CREATIVA PER BAMBINI

L’esercizio della creatività può essere considerato un elemento essenziale di evoluzione sia artistica che personale.
L’infanzia è caratterizzata da un continuo processo di crescita che abbraccia in modo olistico tutte le sfere dello sviluppo a livello fisico, psichico, emotivo e relazionale.
La danza quale madre di tutti i linguaggi è insita in ogni essere vivente.
L’esercizio della creatività attraverso la danza viene pertanto a configurarsi come un canale di sviluppo interessante, perché in grado di abbracciare tutti gli aspetti evolutivi del bambino.