IMPROBUBBLE

IMPROBUBBLE – composizione istantanea performativa –

E’ una serie di incontri in scena di composizione istantanea di performance dal vivo, attraverso improbabili improvvisazioni a tema. Aperto a tutti i professionisti di vario genere… questo è il nuovo format che sperimenteremo in varie occasioni, inventato e creato per i temerari dell’impro organizzata in performance fatta e finita.

Dalle ore 21.30 in poi

Via Eusebio Bava, 18 – Torino

Workshop con Marigia Maggipinto 25 – 26 marzo 2017

Marigia Maggipinto è danzatrice nella compagnia del Tanztheater Pina Bausch dal 1989 al 1999.

Inizia la sua carriera professionale con il balletto nella compagnia della Fondazione Niccolò Piccinni.
Nel 1985 partecipa al tour internazionale con la compagnia dei Danzatori Scalzi di Roma.
Studia a Roma con Viola Faber, Libby Ney, André Peck, Roberta Garrison, Richard Haisma, Mudra, Matt Mattox e Martha Graham.
Studia le tecniche di Jean Cebron e Hans Zullig alla Folkwang Hochschule di Essen, diretta da Pina Bausch.
Danza con Pina Bausch in 14 differenti coreografie e partecipa alle sue nuove creazioni: Tanzabend II, Schiff, Trauerspiel, Danzon e Fensterputzer.
Lascia la compagnia nel ’99, ma ritorna poi come ospite partecipando ai festival del Tanzteather.
Negli Stati Uniti partecipa alla creazione di una pièce teatrale con la compagnia Mutation Theater Projet, e dal 2003 al 2005 insegna nella facoltà dell’American Dance Festival alla Duke University.
Lavora con Emilia Romagna Teatro alla creazione dello spettacolo diretto da Pippo Delbono, Dopo la Battaglia, vincitore del premio UBU come miglior spettacolo teatrale italiano del 2011.

Le giornate si articolano in due momenti:

una parte tecnica che attinge al lavoro di due grandi maestri del ‘900, Hans Zullig e di Jean Cebron;

una seconda parte dedicata a temi di improvvisazione e composizione.

Sabato 25 marzo – h: 14.00 – 19.00

Domenica 26 marzo – h: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 16.30