Lasciamo Andare la RABBIA (Verso l’Intelligenza Emotiva)

Domenica 9 marzo seconda lezione del corso “Verso l’Intelligenza Emotiva“, dal titolo:
LASCIAMO ANDARE LA RABBIA (dalle 10 alle 18)
Guardando le nostre ombre, porteremo luce e chiarezza sulle origini delle pulsioni nostre e altrui. Lavorando sulle nostre convinzioni e sulle forme pensiero, modificheremo le cause che ci conducono alla rabbia e all’invidia, depotenziandole. Comprendere le origini della rabbia ci permetterà anche di sentirci meno feriti o in pericolo quando avremo a che fare con la rabbia altrui, imparando a essere più gentili con noi stessi e con gli altri. Vedremo quali sono le implicazioni della rabbia sullo stress. Lavorando sul corpo impareremo a rilasciare rabbia e tensioni. 

Il corso “Verso l’Intelligenza Emotiva” si sviluppa in quattro giornate esperienziali, nelle quali impareremo a conoscere e a ri-conoscere le emozioni fondamentali, a capirne la funzione biologica, e in che modo esse influenzano la salute come elementi chiave della psicosomatica, anche in relazione allo stress, ma non solo. Comprenderemo l’importanza di accettarle, di imparare a modularle per non diventare vittime dei loro eccessi e, sperimentando con molti esercizi pratici e col movimento, lavoreremo sul corpo e sull’anima per evolvere.
Individuando le nostre credenze limitanti e le forme pensiero, capiremo perché esse possano entrare in conflitto con le emozioni, e impareremo come trasformarle in potenti strumenti per potenziare la nostra autostima.
Daremo poi uno sguardo agli studi e agli esperimenti di fisica quantistica, comprendendo perché le emozioni sono considerate il nostro linguaggio di comunicazione con l’Universo: ciò cambierà profondamente il nostro concetto di realtà e di relazione con gli altri esseri viventi e con la natura.
Studieremo il rapporto fra emozioni e flussi energetici vitali del nostro corpo, attraverso le basi della “Medicina Tradizionale Cinese”, proseguendo con la teoria dei “Chakra” per arrivare ai “segmenti dell’armatura corporea” (di W.Reich). Tali concetti sono alla base delle tecniche corporee come la bioenergetica, la danza creativa, e il teatrodanza. Proveremo su noi stessi, con gli esercizi pratici, come queste tecniche possano sciogliere i blocchi energetici conducendoci alla trasformazione.
Utilizzando la kinesiologia valuteremo in quali aree della propria emotività, delle convinzioni e delle forme pensiero sarà più opportuno lavorare.
Con il Life Alignment andremo ad agire sul rilascio emozionale, accogliendo le qualità potenzianti che si riveleranno, inscrivendosi nella memoria cellulare. Utilizzeremo molto anche i fiori del dott. Bach, scoprendo quanto sia uno strumento elettivo nella riarmonizzazione delle emozioni. Infine vedremo anche alcuni cenni di aromaterapia, anch’essa meravigliosa disciplina, utilissima ai nostri scopi.
Grazie a questo bagaglio di conoscenze, usciremo da questo per-corso più sicuri di noi stessi, e sapremo rispondere con maggiore equilibrio alle emozioni altrui, e a regolare le nostre in maniera più appropriata, a seconda delle situazioni dove la vita ci conduce.

Il Calendario degli incontri:

Trasformiamo le Paure e l’Ansia (9 febbraio – dalle 14 alle 20)
vedi sopra

Lasciamo andare la Rabbia e l’Invidia (9 marzo – dalle 10 alle 17)
Guardando le nostre ombre, porteremo luce e chiarezza sulle origini delle pulsioni nostre e altrui. Lavorando sulle nostre convinzioni e sulle forme pensiero, modificheremo le cause che ci conducono alla rabbia e all’invidia, depotenziandole. Comprendere le origini della rabbia ci permetterà anche di sentirci meno feriti o in pericolo quando avremo a che fare con la rabbia altrui, imparando a essere più gentili con noi stessi e con gli altri. Vedremo quali sono le implicazioni della rabbia sullo stress. Lavorando sul corpo impareremo a rilasciare rabbia e tensioni.

Dalla Tristezza alla Gioia, attraverso l’Amore e il Piacere  (13 aprile dalle 10 alle 17)
Spesso la tristezza e infelicità sono emozioni dovute al giudizio verso noi stessi, alla nostra bassa autostima, al nostro senso d’inadeguatezza. Individueremo ciò che ci limita e costruiremo nuove forme di pensiero potenzianti, rivalutando la sacralità dell’amore e del piacere come forme di nutrimento del corpo e dello spirito. Osserveremo come intraprendere la via dell’amore universale sia un percorso possibile e praticabile e quali vantaggi porterà nella nostra vita.

Alla conquista dell’Intelligenza Emotiva (25 maggio dalle 10 alle 17)
Ispirandoci al lavoro di Daniel Goleman e alle ultime scoperte della fisica quantistica, parleremo della comunicazione emotiva ed empatica, valorizzando l’ascolto e osservando con attenzione il linguaggio del corpo. Inoltre, impareremo a riconoscere, a comprendere e a rispondere in modo coerente alle emozioni altrui, e a modulare le espressioni delle nostre esperienze emozionali in modo appropriato, ad esempio in un contesto di conflitto.

Il corso, condotto da Monica Veronica Secco e Maurizio Giuseppe Garutti, naturopati a indirizzo psicosomatico diplomati presso la Scuola di Naturopatia dell’Istituto Riza, si terrà presso: Associazione ArteMovimento in Via Eusebio Bava 18 a Torino
• Il contributo di partecipazione previsto è di 320 € totali, con anticipo di 100 € (inclusa tessera associativa AICS e assicurazione) da versare come acconto entro il 2 febbraio, il saldo di 220 € alla seconda lezione.
• Se qualcuno fosse interessato, sarà possibile iscriversi a uno o più moduli singoli (a 100 €), tuttavia, per ragioni didattiche noi consigliamo di frequentare l’intero corso, perché solo così si riuscirà ad avere una visione completa sulla tematica; inoltre invitiamo a tenere presente che i docenti potranno talora fare riferimento a contenuti di lezioni precedenti.

• Sconto del 20% a chi porta uno o più amici, ai naturopati Riza (diplomati o in formazione) e agli associati ArteMovimento.

La prenotazione è obbligatoria per ragioni organizzativePer informazioni e prenotazioni:
> inviare mail a corsi@artemovimento.org,
oppure tel. nelle ore serali al 3200878971 (Maurizio Garutti)

Qui puoi scaricare il volantino dell’evento.

TRASFORMIAMO LE PAURE e L’ANSIA (Verso l’Intelligenza Emotiva)

Domenica 9 febbraio prima lezione del corso “Verso l’Intelligenza Emotiva“, dal titolo:
TRASFORMIAMO LE PAURE e L’ANSIA (dalle 14 alle 20)
Impareremo a individuare le nostre paure e le nostre ansie, a conoscerne le origini, ad affrontarle e a trasformarle. Lavorando sull’autostima, e sull’indulgenza verso noi stessi e gli altri, convertiremo i timori di deprivazione materiali o spirituali, in percezioni di fiducia e abbondanza. Lavorando sul corpo scioglieremo le contratture muscolari originate dai blocchi emotivi.

Il corso “Verso l’Intelligenza Emotiva” si sviluppa in quattro giornate esperienziali, nelle quali impareremo a conoscere e a ri-conoscere le emozioni fondamentali, a capirne la funzione biologica, e in che modo esse influenzano la salute come elementi chiave della psicosomatica, anche in relazione allo stress, ma non solo. Comprenderemo l’importanza di accettarle, di imparare a modularle per non diventare vittime dei loro eccessi e, sperimentando con molti esercizi pratici e col movimento, lavoreremo sul corpo e sull’anima per evolvere.
Individuando le nostre credenze limitanti e le forme pensiero, capiremo perché esse possano entrare in conflitto con le emozioni, e impareremo come trasformarle in potenti strumenti per potenziare la nostra autostima.
Daremo poi uno sguardo agli studi e agli esperimenti di fisica quantistica, comprendendo perché le emozioni sono considerate il nostro linguaggio di comunicazione con l’Universo: ciò cambierà profondamente il nostro concetto di realtà e di relazione con gli altri esseri viventi e con la natura.
Studieremo il rapporto fra emozioni e flussi energetici vitali del nostro corpo, attraverso le basi della “Medicina Tradizionale Cinese”, proseguendo con la teoria dei “Chakra” per arrivare ai “segmenti dell’armatura corporea” (di W.Reich). Tali concetti sono alla base delle tecniche corporee come la bioenergetica, la danza creativa, e il teatrodanza. Proveremo su noi stessi, con gli esercizi pratici, come queste tecniche possano sciogliere i blocchi energetici conducendoci alla trasformazione.
Utilizzando la kinesiologia valuteremo in quali aree della propria emotività, delle convinzioni e delle forme pensiero sarà più opportuno lavorare.
Con il Life Alignment andremo ad agire sul rilascio emozionale, accogliendo le qualità potenzianti che si riveleranno, inscrivendosi nella memoria cellulare. Utilizzeremo molto anche i fiori del dott. Bach, scoprendo quanto sia uno strumento elettivo nella riarmonizzazione delle emozioni. Infine vedremo anche alcuni cenni di aromaterapia, anch’essa meravigliosa disciplina, utilissima ai nostri scopi.
Grazie a questo bagaglio di conoscenze, usciremo da questo per-corso più sicuri di noi stessi, e sapremo rispondere con maggiore equilibrio alle emozioni altrui, e a regolare le nostre in maniera più appropriata, a seconda delle situazioni dove la vita ci conduce.

Il Calendario degli incontri:

Trasformiamo le Paure e l’Ansia (9 febbraio – dalle 14 alle 20)
vedi sopra

Lasciamo andare la Rabbia e l’Invidia (9 marzo – dalle 10 alle 17)
Guardando le nostre ombre, porteremo luce e chiarezza sulle origini delle pulsioni nostre e altrui. Lavorando sulle nostre convinzioni e sulle forme pensiero, modificheremo le cause che ci conducono alla rabbia e all’invidia, depotenziandole. Comprendere le origini della rabbia ci permetterà anche di sentirci meno feriti o in pericolo quando avremo a che fare con la rabbia altrui, imparando a essere più gentili con noi stessi e con gli altri. Vedremo quali sono le implicazioni della rabbia sullo stress. Lavorando sul corpo impareremo a rilasciare rabbia e tensioni.

Dalla Tristezza alla Gioia, attraverso l’Amore e il Piacere  (13 aprile dalle 10 alle 17)
Spesso la tristezza e infelicità sono emozioni dovute al giudizio verso noi stessi, alla nostra bassa autostima, al nostro senso d’inadeguatezza. Individueremo ciò che ci limita e costruiremo nuove forme di pensiero potenzianti, rivalutando la sacralità dell’amore e del piacere come forme di nutrimento del corpo e dello spirito. Osserveremo come intraprendere la via dell’amore universale sia un percorso possibile e praticabile e quali vantaggi porterà nella nostra vita.

Alla conquista dell’Intelligenza Emotiva (25 maggio dalle 10 alle 17)
Ispirandoci al lavoro di Daniel Goleman e alle ultime scoperte della fisica quantistica, parleremo della comunicazione emotiva ed empatica, valorizzando l’ascolto e osservando con attenzione il linguaggio del corpo. Inoltre, impareremo a riconoscere, a comprendere e a rispondere in modo coerente alle emozioni altrui, e a modulare le espressioni delle nostre esperienze emozionali in modo appropriato, ad esempio in un contesto di conflitto.

Il corso, condotto da Monica Veronica Secco e Maurizio Giuseppe Garutti, naturopati a indirizzo psicosomatico diplomati presso la Scuola di Naturopatia dell’Istituto Riza, si terrà presso: Associazione ArteMovimento in Via Eusebio Bava 18 a Torino
• Il contributo di partecipazione previsto è di 320 € totali, con anticipo di 100 € (inclusa tessera associativa AICS e assicurazione) da versare come acconto entro il 2 febbraio, il saldo di 220 € alla seconda lezione.
• Se qualcuno fosse interessato, sarà possibile iscriversi a uno o più moduli singoli (a 100 €), tuttavia, per ragioni didattiche noi consigliamo di frequentare l’intero corso, perché solo così si riuscirà ad avere una visione completa sulla tematica; inoltre invitiamo a tenere presente che i docenti potranno talora fare riferimento a contenuti di lezioni precedenti.

• Sconto del 20% a chi porta uno o più amici, ai naturopati Riza (diplomati o in formazione) e agli associati ArteMovimento.

La prenotazione è obbligatoria per ragioni organizzativePer informazioni e prenotazioni:
> inviare mail a corsi@artemovimento.org,
oppure tel. nelle ore serali al 3200878971 (Maurizio Garutti)

Qui puoi scaricare il volantino dell’evento.

VIVERE IL PROPRIO SPAZIO INTERIORE E QUELLO IN RELAZIONE AGLI ALTRI CON CREATIVITÁ, CURIOSITÁ E FIDUCIA ATTRAVERSO IL MOVIMENTO

Foto-990SABATO 25 GENNAIO h 13 – 19 Seminario condotto da Monica Secco

Quali spazi percepiamo liberamente dentro di noi? Ci sentiamo talvolta usurpati dei nostri spazi? Qual è la direzione nello spazio e nella vita che desideriamo intraprendere? Riusciamo a creare dentro di noi spazi prosperi di pensieri e affermazioni positive? Riusciamo a creare spazi colmi di gioia, amore e comprensione verso noi stessi e gli altri?

Proviamo ad indagare attraverso la danza, il movimento, lavori di gruppo e alcune preziose visualizzazioni quale e quanto spazio diamo alla nostra anima per potersi esprimere.
Cerchiamo attraverso questo seminario di conquistare o di ritrovare lo spazio necessario per poter esprimere e riconoscere la propria direzione nella vita, sostituendo spazi di pensiero legati alla scarsità con spazi di pensiero legati all’abbondanza. Portiamo luce e riconoscimento quindi allo SPAZIO di cui necessitiamo ed ai nostri più intimi bisogni.

info e prenotazioni > 011-837451; 348-3839624

info@artemovimento.org

Costo 80,00 € comprensivo di quota associativa.